Ultime notizie

27 Ottobre 2023

Amundi, raccolta netta e utile in aumento nei primi 9 mesi 2023

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Una raccolta netta nel terzo trimestre 2023 pari a +13,7 miliardi di euro e un utile netto pari a 290 milioni di euro, in aumento del +3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Sono i risultati presentati da Amundi ed esaminati nel corso dell’ultima riunione del Consiglio di amministrazione.

Nello specifico, è stata registrata una raccolta positiva negli asset a medio-lungo termine, nei prodotti di tesoreria e nelle Joint Venture.

Le masse gestite (AUM) al 30 settembre sono aumentate del +4,1% rispetto alla stessa data del 2022 e del +0,6% in questo trimestre (rispetto a fine giugno 2023), attestandosi a 1.973 miliardi di euro. L'effetto di mercato è stato praticamente neutro nel trimestre (-1,7 miliardi di euro) e positivo anno su anno (+56,8 miliardi di euro).

Per segmento di clientela, il Retail ha registrato una raccolta netta positiva pari a +2 miliardi di euro, caratterizzata come nei trimestri precedenti da un'elevata avversione al rischio. Il dato riflette i forti afflussi nei prodotti di tesoreria (+2,7 miliardi di euro) e i limitati deflussi negli asset a medio-lungo termine (-0,7 miliardi di euro).

Infine, il segmento Institutional ha registrato un’elevata raccolta netta pari a +9,3 miliardi di euro, in particolare in asset a medio-lungo termine (+8,5 miliardi di euro), che comprende due grandi mandati a basso margine con investitori istituzionali, uno in soluzioni azionarie indicizzate e un altro in soluzioni obbligazionarie.

D'altro canto, le assicurazioni di Crédit Agricole e Société Générale hanno continuato a registrare riscatti (-3,1 miliardi di euro), dovuti, come nei trimestri precedenti, al rimborso delle polizze vita tradizionali da parte dei clienti.

Da segnalare anche le prese di profitto nel settore delle soluzioni previdenziali (-0,9 miliardi di euro), in quanto i dipendenti di aziende le cui azioni erano salite significativamente nei mesi precedenti hanno venduto i loro fondi di partecipazione azionaria dei dipendenti.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Immobili all’asta: le procedure aumentano per la pr