Ultime notizie

17 Novembre 2023

Gruppo Generali, utile sale a 2,9 miliardi nei 9 mesi 2023

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Nei primi nove mesi di quest’anno, l’utile netto normalizzato del Gruppo Generali è stato di 2.979 miliardi di euro contro i 2.299 miliardi dello stesso periodo del 2022. Secondo la società, il risultato si deve principalmente al miglioramento del risultato operativo - che evidenzia il beneficio di fonti di utile diversificate -, all'utile non ricorrente relativo alla cessione di un complesso immobiliare londinese per 193 milioni, al netto delle imposte, e all’impatto di -93 milioni legati a strumenti a reddito fisso russi registrato nei nove mesi del 2022.

L'utile netto cresce a 2.822 milioni contro i 1.455 milioni nei nove mesi del 2022.

Il patrimonio netto di Gruppo è in aumento a 27,2 miliardi (+2,1% rispetto all'intero 2022)

Il risultato operativo è in salita a 5.100 milioni (+16,7%), anche grazie alla diversificazione delle fonti di utile, che comprende il contributo delle acquisizioni.

I premi lordi del Gruppo crescono del 4,7% a 60.461 milioni, grazie principalmente alla "forte crescita" del segmento Danni.

Il Gruppo conferma una solida posizione di capitale, con il Solvency Ratio al 224% (221% nell'intero 2022).

Cristiano Boreanm Group CFO di Generali: "Grazie al modello di business diversificato e alla posizione di capitale, Generali è pienamente in linea per raggiungere tutti gli obiettivi della strategia Lifetime Partner 24: Driving Growth".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Immobili all’asta: le procedure aumentano per la pr