Ultime notizie

18 Ottobre 2023

Neinver e Nuveen Real Estate tra le aziende più sostenibili nel GRESB

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

La joint venture Neptune tra Neinver e Nuveen Real Estate ha ottenuto per il quarto anno consecutivo 5 stelle nel benchmark di sostenibilità GRESB. Nel dettaglio, il punteggio massimo è stato assegnato nelle categorie certificazioni, monitoraggio dei dati, leadership, reporting, valutazione dei rischi e obiettivi.

Neinver, che si occupa di gestione, sviluppo e investimento di asset immobiliari, e il gestore patrimoniale Nuveen Real Estate, si sono affermate tra le prime tre aziende nella categoria “Southern Europe, Retail Centres” in quanto a performance ESG complessiva.

Una delle principali iniziative lanciate dalla società nel 2022 è stata la nuova policy Zero Waste, grazie alla quale il 94% dei suoi asset immobiliari ha potuto ottenere la certificazione Zero Waste. Buoni anche i riscontri sui centri ubicati all’estero, in particolare in Spagna, Francia e Polonia.

Daniel Losantos, CEO di Neinver: “Siamo estremamente soddisfatti del risultato. Ottenere 5 stelle nel ranking GRESB per il portafoglio Neptune per quattro anni consecutivi è un riconoscimento del nostro impegno a lungo termine a gestire i nostri immobili in modo sostenibile e dimostra che continuiamo a compiere progressi nel raggiungimento degli obiettivi stabiliti nella nostra strategia ESG. Come azienda, siamo convinti che la sostenibilità e lo sviluppo del business debbano andare di pari passo e GRESB ci ricorda che dobbiamo continuare ad adottare un elevato livello di responsabilità sociale e ambientale nel nostro lavoro e nella nostra gestione quotidiana”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Immobili all’asta: le procedure aumentano per la pr