Ultime notizie

7 Dicembre 2023

Allen & Overy e GPBL nella cartolarizzazione di crediti deteriorati di IPV Investing

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Allen & Overy e Gatti Pavesi Bianchi Ludovici hanno assistito, rispettivamente, Zenith Service (Gruppo Arrow Global) e IPV Investing (joint-venture di nuova costituzione nel settore degli NPL) nella strutturazione di un programma di cartolarizzazione per l’acquisto e gestione di crediti deteriorati e per l’acquisto di un primo portafoglio avente un gross book value complessivo di circa 450 milioni di euro.

IPV Investing è una società nata a luglio 2023 con sede a Cuneo, specializzata nel recupero del credito, grazie a tre soci fondatori: ViViBanca, Carlo Palla e Stefano Inguscio. Si pone l’obiettivo di valorizzare i crediti considerati “problematici”, dando l’opportunità a famiglie e imprese di chiudere definitivamente pendenze ancora aperte e di recuperare una posizione finanziaria sostenibile.

I titoli partly-paid emessi da una società veicolo ai sensi della legge 130/99 sono stati sottoscritti da IPV investing e altri investitori istituzionali. Zenith ha curato i profili relativi alla costituzione della società veicolo e ha assunto i ruoli di Master Servicer, Corporate Servicer, Calculation Agent e Representative of the Noteholders.

Il team di Allen & Overy è stato guidato dal partner Pietro Bellone, coadiuvato dall’associate Chiara D’Andolfo.

Il team di Gatti Pavesi Bianchi Ludovici è stato guidato dall’equity partner Marc-Alexandre Courtejoie, coadiuvato dall’associate Marco Malesci per gli aspetti relativi alla costituzione della joint-venture societaria, dagli associate Carolina Caslini e Riccardo Barreca per gli aspetti relativi al programma di cartolarizzazione e dal junior partner Roger Demoro per gli aspetti fiscali.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Immobili all’asta: le procedure aumentano per la pr