Ultime notizie

11 Gennaio 2024

PedersoliGattai con Campari nella raccolta di 1,2 mld per l’acquisizione di Courvoisier

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

PedersoliGattai ha agito al fianco di Campari Group in qualità di lead counsel dell’operazione di raccolta di 1,2 miliardi di euro per finanziare l’acquisizione di Courvoisier. Nello specifico, e a tal fine, Campari ha recentemente completato l’aumento di capitale attraverso il collocamento di nuove azioni ordinarie per un controvalore di circa 650 milioni, con offerta tramite bookbuilding accelerato, e l’emissione di un prestito obbligazionario convertibile «senior unsecured» con scadenza nel 2029 per ulteriori 550 milioni.

Il team di PedersoliGattai era composto dai partner Eugenio Barcellona e Marcello Magro, dal junior partner Leonardo Bonfanti, dal senior associate Federico Tallia e dagli associate Carlo Ranotti, Stefano Piccoli, Giulia Ambrosiani e Antonio Nisi.

Tra i consulenti legali di Campari nel team cross-border, Houthoff ha agito per gli aspetti di diritto olandese e Cravath, Swaine & Moore per gli aspetti di diritto U.S.

Biscozzi Nobili Piazza ha agito in qualità di advisor fiscale di Campari con un team composto dai partner Massimo Foschi e Andrea Spinzi.

Linklaters ha assistito i joint global coordinator e joint bookrunner con un team multigiurisdizionale composto dai partner Ben Dulieu, Ugo Orsini, Alexander Harmse e Yaroslav Alekseyev, dalla counsel Cheri De Luca, dai managing associate Laura Le Masurier, Francesco Eugenio Pasello e Xu Wang, dall'associate Akrit Anand e dalla trainee Alessia Intonti.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital