Ultime notizie

7 Settembre 2023

Sospensione per il legale che non paga i debiti

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

La sentenza del Consiglio nazionale forense è destinata a fare scuola. L’inadempimento delle obbligazioni pecuniare assunte da un avvocato nei confronti di terze persone ha infatti portato alla sospensione del professionista.

A disporre il provvedimento è stato il Consiglio Distrettuale di Disciplina di Catanzaro.

“Proprio in ragione della professione svolta, l'incolpato disponeva di mezzi a sufficienza per comprendere la portata vincolante delle obbligazioni assunte”, è la motivazione. Che ricorda come vi sia stata “una violazione dei doveri di lealtà, probità, correttezza e decoro, nonché una compromissione dell'affidamento dei terzi nella capacità dell'avvocato di rispettare i propri doveri”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital