Ultime notizie

9 Maggio 2023

Arrow Global: il Fondo ACO II supera il target e raccoglie 2,75 mld

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Arrow Global Group ha concluso il fund raising a 2,75 miliardi di euro per il fondo pan-europeo di credit opportunities Arrow Credit Opportunities II ("ACO II"), che include un impegno del socio accomandatario di 275 milioni di euro.

Gli investitori provengono da diverse geografie (Stati Uniti, Europa, Asia-Pacifico e Medio Oriente) e rappresentano un mix eterogeneo tra fondi sovrani, fondi pensione, compagnie assicurative, fondazioni, endowment universitari e family office.

Federico Silva, Fund Raising Director, Arrow Global Italy: “Quasi tutti gli investitori di ACO I sono tornati a investire con noi: questo ci rende particolarmente orgogliosi perché è la dimostrazione che siamo riusciti a costruire un rapporto di partnership con gli investitori che ci ha permesso di completare la raccolta fondi in meno di otto mesi”.

Marco Grimaldi, Head of Arrow Global Funds, Italy: “Gli investitori guardano con fiducia alle nostre competenze nel settore delle special situation, delle credit opportunities e del real estate e alla nostra strategia che si basa su un modello off-market e a un approccio fortemente locale”.

Grazie alle piattaforme italiane, Europa Investimenti, in qualità di advisor in esclusiva del fondo ACO II, Sagitta SGR, come asset manager, Zenith Service, intermediario finanziario specializzato in soluzioni e servizi per la finanza strutturata e Sansedoni Siena, operatore del settore real estate, gli investimenti saranno impiegati in un portafoglio di operazioni secondo una strategia di diversificazione asset-backed.

In Italia, a supporto di ACO II, è stata conclusa la raccolta del fondo Arrow Credit Opportunities II (Italy) Feeder, FIA riservato ad investitori professionali, gestito da Sagitta SGR, il cui patrimonio è investito esclusivamente nelle quote di ACO II.

Claudio Nardone, CEO di Sagitta SGR: “Il fondo Feeder ha raccolto capitale da family office, HNWI e altri investitori istituzionali italiani che in questo modo hanno potuto avere accesso alle strategie di investimento e ai ritorni del mercato delle credit opportunities e dei distressed asset, in cui il gruppo Arrow Global vanta un’esperienza e un know-how consolidati”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi