Ultime notizie

24 Ottobre 2023

Norvegia, nel III trimestre il fondo sovrano perde 32 miliardi di euro con rendimento a -2,1%

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Conti in rosso nel terzo trimestre 2023 per il fondo sovrano della Norvegia, il maggiore al mondo, che ha perso 374 miliardi di corone (32 miliardi di euro), a causa del rendimento negativo di tutte le sue classi di asset. Lo ha annunciato la Banca centrale norvegese.

Da luglio a settembre, il fondo ha registrato un rendimento negativo del 2,1%, attestandosi a 14.801 miliardi di corone (1.253 miliardi di euro). Stessa percentuale negativa per gli investimenti azionari, che rappresentano il 70,6% del portafoglio. Anche gli investimenti obbligazionari (27,1% del patrimonio) hanno perso il 2,2% e quelli immobiliari (2,2% del portafoglio) hanno perso il 3,3%.

Trond Grande, vicedirettore del fondo sovrano norvegese: “Il mercato azionario ha vissuto un trimestre più debole rispetto ai due trimestri precedenti. Sono stati soprattutto i settori della tecnologia, dell'industria e dei consumi voluttuari (beni non essenziali come il lusso e le automobili) che hanno contribuito negativamente alla performance”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi