Ultime notizie

29 Febbraio 2024

Prysmian: Barbara Cominelli entra nel CdA

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Il Consiglio di Amministrazione di Prysmian, società quotata su Euronext Milan e attiva nel settore dei sistemi in cavo per energia e telecomunicazioni, ha deliberato all'unanimità di presentare all'Assemblea Ordinaria degli Azionisti, che si terrà il 18 aprile 2024, la propria lista di candidati (lista del CdA) per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione per il triennio 2024-2026. 


Nella lista di seguito appare anche il nome di Barbara Cominelli, molto nota nel mondo del Real Estate come attuale Ceo di Jll in Italia e vicepresidente di Assoimmobiliare, oltre che membro del board di Iliad.

La Lista del CdA è composta da dodici candidati, il 75% dei quali in possesso dei requisiti di indipendenza raccomandati dal Codice di Corporate Governance; è composta per due terzi da Amministratori uscenti al fine di garantire stabilità ed efficacia nella gestione della società e nell'attività dei Comitati endoconsiliari; presenta un adeguato livello di diversità di esperienze e competenze in linea con la Board Skill Matrix adottata dal Consiglio di Amministrazione; ha due candidati che, se nominati, saranno qualificati come Amministratori Esecutivi; valorizza un ampio spettro di diversità, ivi incluso l'equilibrio di genere (50%).

La Lista del CdA è composta dai seguenti candidati che hanno già informalmente manifestato la loro disponibilità alla candidatura: 
-Jaska Marianne de Bakker, indipendente; 
-Francesco Gori, indipendente, candidato alla carica di Presidente; 
-Massimo Battaini, candidato alla carica di Amministratore Delegato; 
-Ines Kolmsee, indipendente; 
-Valerio Battista, candidato alla carica di Vicepresidente; 
-Annalisa Stupenengo, indipendente; 
-Pier Francesco Facchini, executive; 
-Tarak Bhadresh Mehta, indipendente; 
-Emma Marcegaglia, indipendente; 
-Richard Keith Palmer, indipendente; 
-Barbara Cominelli, indipendente; 
-Mei Mei Chow, indipendente.

È confermata la presenza all'interno della Lista del CdA dell'Amministratore Delegato uscente, Valerio Battista, per il quale sarà proposta la nomina a Vicepresidente senza l'attribuzione di ulteriori cariche o ruoli esecutivi e con un compenso coerente con quello degli altri Amministratori. Il Consiglio di Amministrazione ritiene che la sua presenza garantisca la giusta continuità e rifletta al meglio la prospettiva di tutti gli stakeholder, e che Battista potrà continuare a sostenere Prysmian nel suo nuovo ruolo.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest