Ultime notizie

7 Aprile 2024

YARD REAAS punta in alto: Entra il Fondo Anacap

di Maurizio Cannone, direttore Monitor

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Grandi novità in casa YARD REAAS con l’ingresso nell’azionariato di AnaCap che ne rileva la quota di maggioranza.

AnaCap è un fondo pan-europeo di private equity specializzato in operazioni di investimento in partnership con imprenditori di società di servizi, tecnologia e software e punta a rendere YARD REAAS “il principale provider di servizi tecnologici in ambito real estate nel Sud Europa” come ha dichiarato Alberto Sainaghi, Managing Director di AnaCap. Gli imprenditori e manager Emanuele Bellani, Paolo Datti e Paolo Perrella rimarranno in YARD REAAS come azionisti e continueranno a guidarla nel suo percorso di crescita e internazionalizzazione, assicurando stabilità e leadership nel perseguire gli obiettivi del Gruppo.

Emanuele Bellani e i suoi soci Paolo Datti (socio co-fondatore di REAAS) e Paolo Perrella (socio fondatore di YARD) completano così la strategia di espansione in autonomia di YARD REAAS che ha portato a 6 diverse acquisizioni, la più recente, Tecnit@lia, a gennaio 2024.

Non è stato comunicato l’importo dell’operazione che sarà conclusa formalmente nelle prossime settimane.
 

Emanuele Bellani, Ceo di YARD REAAS: “Abbiamo creduto fin da subito che AnaCap sarebbe stato il partner ideale per perseguire i nostri obiettivi, sia in termini di crescita di scala sia di rafforzamento e modernizzazione dell’offerta dei nostri servizi. La sua esperienza nell’attuazione di strategie di sviluppo, unita al profondo expertise nell’utilizzo della tecnologia come motore di crescita, contribuirà a realizzare i nostri piani futuri, che prevedono continuità dello sviluppo organico, consolidamento della leadership del Gruppo in Italia ed espansione in altri Paesi europei, anche attraverso acquisizioni mirate che utilizzano tecnologia e capitale umano come leve strategiche e distintive nel mercato”.


Alberto Sainaghi, Managing Director di AnaCap: “Siamo entusiasti di collaborare con Emanuele e con il Management di YARD REAAS, anche alla luce degli importanti risultati da loro ottenuti negli ultimi anni e dell’eccellente reputazione maturata nel proprio mercato di riferimento. La visione di AnaCap è che YARD REAAS possa diventare il principale provider di servizi tecnologici in ambito real estate nel Sud Europa, con clienti di primario livello in diverse aree geografiche e sulle differenti asset class”.


Nassim Cherchali, Co-Managing Partner di AnaCap: “AnaCap prosegue nel suo percorso strategico teso a cogliere interessanti opportunità di investimento in Europa grazie a una profonda conoscenza dei mercati locali, a una specializzazione settoriale e a un focus sul lower mid-market. L’acquisizione di YARD REAAS da parte di AnaCap è un ulteriore esempio di come sappiamo costruire partnership con fondatori e ambiziosi management team per sostenere e accelerare i loro obiettivi di crescita. Non vediamo l’ora di lavorare a fianco del gruppo YARD REAAS, entusiasti che si unisca alla piattaforma di AnaCap”.


AnaCap è stata assistita da Vitale&Co in qualità di buy-side advisor e da Allen & Overy per gli aspetti legali.

I soci venditori IRE Holding e Dea Capital (proprietari del 100% del capitale sociale di Yard Reaas) sono stati affiancati da Mediobanca in qualità di sole financial advisor, da Gatti Pavesi Bianchi Ludovici per gli aspetti legali e da Fivelex per gli aspetti fiscali.

7x10

Il 12 giugno la 23° edizione di RE ITALY è stata la migliore in assoluto. A parte la presenza degli operato