Ultime notizie

20 Dicembre 2023

Chiomenti e Dentons nell’aggiudicazione del project financing per il palasport di Cantù (CO)

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

L’Amministrazione provinciale di Como, in qualità di stazione appaltante per conto e nell’interesse del Comune di Cantù, ha aggiudicato in via definitiva il project financing del nuovo palazzetto dello sport di Cantù a favore del raggruppamento temporaneo di imprese capofilato da Cantù Next, in qualità di mandataria, e Gallerie Commerciali Bennet, Bennet, Acinque Innovazione (gruppo A2A), Pichler Projects, MA.SI Group, Cobet, Nessi&Majocchi e Consonnistrade 2001, in qualità di mandanti.

La concessione, per un valore stimato di circa 345 milioni di euro, ha ad oggetto la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di costruzione di una struttura polifunzionale nel comune del Comasco, nonché la successiva gestione e manutenzione per tutta la durata del contratto, prevista per 48 anni a partire dal termine della fase di costruzione.

Il progetto prevede la realizzazione di un’arena da circa 5.200 posti, un campo di allenamento con una tribuna interna da 150 posti, un campo esterno per il basket 3 contro 3, e uno spazio polifunzionale omologato per ospitare eventi indoor ed eventi extra-sportivi.

Chiomenti ha assistito Cantù Next nell’operazione con un team multidisciplinare guidato dal partner Marco Cerritelli, affiancato dal counsel Alfredo Vitale e dalle associate Giulia Alessio e Chiara Tortorella. Oltre ai profili giuridico-amministrativi connessi alla presentazione della proposta e partecipazione e aggiudicazione della procedura, Chiomenti ha curato tutti gli aspetti legati allo sviluppo dell’iniziativa, sia nella definizione degli accordi di joint venture volti a disciplinare la collaborazione tra tutte le imprese coinvolte sia nella strutturazione finanziaria dell’intervento.

Cantù Next si è inoltre avvalsa dell’assistenza di Stefano Marelli, di Marelli e Brenna studio associato e di Claudio Vassallo.

Dentons ha prestato assistenza per la partecipazione alla gara a Cobet e MA.SI Group, con un team guidato dal partner Luigi Costa e composto dalla managing counsel Ginevra Biadico, dall’associate Silvia Lazzati e dalla trainee Alice Bixio.

Brugger & Partner ha assistito Pichler Projects negli gli aspetti amministrativi e contrattuali relativi alla partecipazione alla commessa, con un team composto dal partner Jakob Baldur Brugger e dalla associate Elena Moroder.

L’avvocato Alberto Viganò ha assistito Bennet e Gallerie Commerciali Bennet.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest