Ultime notizie

15 Settembre 2023

Assemblea di Confindustria, per il Real Estate Monitorimmobiliare c’è

di Maurizio Cannone, direttore Monitor

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Venerdì 15 settembre, giorno dell’assemblea di Confindustria a Roma. Un grande onore per Monitorimmobiliare essere presente e ringrazio il Presidente Carlo Bonomi per l’invito personale e l’attenzione che ci riserva. Attenzioni che cerchiamo di manifestare da parte nostra in termini concreti, anche con la partecipazione azionaria nel capitale del Sole 24 Ore per contribuire al suo rilancio.

 

Ed è motivo d’orgoglio, nel nostro piccolo, contribuire a portare anche in questa occasione visibilità al Real Estate come unica testata del settore.

 

È una soddisfazione assistere all’incontro tra il Presidente Bonomi e il neoeletto Presidente di Assoimmobiliare Davide Albertini Petroni, perché come Monitorimmobiliare sentiamo di aver contribuito con impegno costante e discreto a realizzarlo.

 

Perché ognuno deve fare la sua parte: le testate di settore da una parte, le associazioni dall’altra. Quando gli ambiti si sovrappongono tutti perdono, le aziende del settore per prime.

 

Non è facile fare impresa in un Paese in cui i treni dell’alta velocità arrivano a Roma con 90 minuti di ritardo perché sono stati rubati i cavi di rame a Firenze e poi devi aspettarne altrettanti per prendere un taxi alla stazione.

Senza una determinazione profonda fare impresa è difficile.

Anche per questo apprezziamo il Presidente Bonomi. Ha trasmesso un modello  equilibrato, ma determinato, di intendere l’impresa. L’apertura al salario minimo è stato un segnale degno di essere ricordato. 

      

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi