Ultime notizie

18 Gennaio 2021

Agenzia Demanio: riqualificazione ex convento di Sant'Apollonia a Firenze

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

E’ in gara fino al 27 gennaio, con un bando dell’Agenzia del Demanio, l'assegnazione dei servizi di ingegneria e architettura per riqualificare l’ex Circolo Sottufficiali in via San Gallo a Firenze. Si tratta di una porzione di circa 2.000 mq inserita nel complesso dell’ex convento di Sant'Apollonia, nel centro storico della città, dove oggi convivono varie funzioni fra cui il Polo Museale, che contiene il Cenacolo dipinto da Andrea del Castagno, e gli spazi in uso dall’Università e alla Difesa.

L’edificazione del complesso conventuale risale al Medioevo e si compone di diversi corpi di fabbrica che nel corso dei secoli si sono progressivamente trasformati per rispondere prima alle esigenze della comunità monastica e, dopo la soppressione del convento, a quelle di caserma e mensa universitaria. L’Ex Circolo Sottufficiali, al momento inutilizzato, è destinato a diventare nuova sede del TAR della Regione Toscana, la cui funzione verrà ricompattata al suo interno, eliminando la locazione passiva attuale, con un cospicuo risparmio dei costi di gestione oltre che di circa 276.000 euro annui di canone.

La gara, con un importo a base d’asta di 691.050,91 euro, prevede, in un unico affidamento, l’effettuazione delle analisi preliminari, le verifiche di vulnerabilità sismica, tutti i livelli di progettazione, i servizi legati all’esecuzione e direzione dei lavori, il coordinamento della sicurezza.

L’intervento di recupero dovrà contemplare materiali selezionati e soluzioni architettoniche innovative e moderne che siano, al contempo, poco invasive, ben integrate all’interno del compendio immobiliare esistente e capaci di restituire la leggibilità storica e la caratterizzazione architettonica del bene.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital