Ultime notizie

3 Marzo 2023

Frigerio: Real Estate, tra tradizionale e Proptech. Il futuro del settore (Video)

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

L'evoluzione tecnologica sta avendo un impatto significativo su molteplici settori, tra cui anche quello immobiliare. Nel Real Estate è sempre più diffuso il termine Proptech. Ne abbiamo parlato con Mirko Frigerio.

“Il mercato - commenta Frigerio - sta tendenzialmente cercando di arrivare alla velocizzazione dell’operatività. Il Proptech non è da intendersi come una sostituzione dell'essere umano ma come un'aggregazione di attività che consentono di migliorare tempi e operazioni che una volta si facevano solo manualmente. Non tutto sarà Proptech, non tutto sarà tradizionale. L'incrocio tra i due approcci migliorerà i processi dando la possibilità all'intellettualità del singolo operatore di svilupparsi al meglio, lasciando che siano le macchine a velocizzare i percorsi operativi.

Parlando di NPE, usciamo da un periodo stagnante a causa della pandemia. Oggi la domanda non è quanto tempo impiegano i tribunali ad assorbirli ma cosa possiamo fare al di fuori dai tribunali per migliorare i processi di gestione, vendita, commercializzazione, contatto con l’esecutato e rientro dell’esposizione. L'obiettivo per un operatore serio dovrebbe essere quello di capire qual è il modo per migliorare le azioni di recupero e, a tale proposito, non possiamo fare a meno di comprendere come l'attività Proptech e la tecnologia possano venirci in aiuto”.

Guarda la videointervista 

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi