Ultime notizie

21 Febbraio 2017

Sace-Cerved: accordo per recupero crediti delle imprese (Report)

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

SACE (Gruppo Cdp) e Cerved annunciano la finalizzazione di un accordo di collaborazione per offrire alle imprese servizi di recupero crediti più efficaci in Italia e all’estero.

Le due Società metteranno a disposizione dei rispettivi clienti i servizi di recupero crediti all’estero sviluppati da SACE e i servizi di recupero credito sul territorio nazionale sviluppati da Cerved Credit Management.

Valerio Ranciaro, Direttore Generale di SACE SRV: “Siamo orgogliosi di iniziare il 2017 con questa collaborazione al fianco di uno dei principali servicer di recupero crediti in Italia. Negli ultimi anni le profonde difficoltà economiche a livello globale hanno reso il recupero dei crediti uno dei fabbisogni più pressanti per le aziende italiane: un fabbisogno che diventa cruciale all’estero, soprattutto nei mercati emergenti extraeuropei, nei quali SACE può vantare un’esperienza quarantennale pressoché unica nel nostro Paese”.

Andrea Mignanelli, Amministratore Delegato di Cerved Credit Management: “La partnership con SACE rafforza la nostra leadership nel campo della credit collection e offre una maggior tutela alle aziende italiane che esportano. In base agli ultimi dati Istat si stima che nei primi undici mesi del 2016 le esportazioni di beni italiani verso i mercati emergenti extra-Ue su cui sono state concesse dilazioni di pagamento siano pari a circa 103 miliardi di euro: l’esperienza di Cerved nell’individuare i crediti esigibili, definire le priorità di azione e sollecitare gli incassi si unisce oggi all’autorevolezza e alla capillarità internazionale di SACE per rendere più efficace il processo di recupero crediti delle imprese italiane all’estero”.


Scarica il report

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi