Ultime notizie

11 Marzo 2024

Notai, al via il nuovo servizio di pagamento digitale di Nexi e Notartel

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Nexi e Notartel lanciano un nuovo servizio di pagamento digitale per imposte, onorari e deposito del prezzo presso i notai.

In base all’accordo fra le due società, la soluzione di pagamento digitale account to account di Nexi sarà messa da Notartel a disposizione degli oltre 5mila notai italiani, che potranno richiederne l’attivazione attraverso la piattaforma Notarpay, realizzata in linea con la Direttiva europea sui servizi di pagamento (PSD2).

Gli utenti potranno così pagare le imposte, gli onorari notarili ed effettuare il deposito del prezzo in modalità completamente digitale e in sicurezza, cliccando su un link che verrà inviato loro dal notaio ed effettuando il pagamento attraverso un bonifico istantaneo dal proprio home banking, senza alcun limite di importo. I notai, da parte loro, possono controllare in tempo reale la transazione del bonifico irrevocabile e ridurre i rischi e i limiti legati all’uso di contanti e assegni.

Alessandro Viola, Head of Corporate Sales Nexi: “La partnership con Notartel ci consente di intercettare le esigenze di notai e cittadini, consentendo pagamenti digitali e sicuri per i così detti large ticket, ossia importi superiori ai 500 euro che, in Italia, per oltre il 50% vengono ancora pagati con metodi tradizionali come assegni, contanti o bonifici. Si tratta di un accordo particolarmente importante se consideriamo che, in base alle analisi di settore, entro il 2030 i pagamenti Account2Account o IBAN-based costituiranno il 15% delle transazioni globali, per un valore di mercato di oltre due trilioni di euro”.

Vincenzo Gunnella, presidente di Notartel: “Questa piattaforma ci consente come categoria di essere in linea con quanto previsto dalla direttiva PSD2, Payment Service Directive, fortemente voluta dall’Unione Europea per porre le fondamenta giuridiche per un mercato unico dei pagamenti in tutta Europa e stabilire servizi di pagamento più sicuri e innovativi in tutta l'UE”.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest