Ultime notizie

30 Gennaio 2024

PedersoliGattai con Biesse nel closing dell’acquisizione di GMM Finance

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Biesse, multinazionale attiva nella tecnologia per la lavorazione di legno, vetro, pietra, metallo e materiali compositi, ha acquistato l'intero capitale sociale di GMM Finance, holding a capo del Gruppo GMM, attivo nei settori delle macchine utensili per la lavorazione della pietra, del vetro e di altri materiali. Il Gruppo GMM è presente in 90 Paesi, opera con 9 filiali distributive nel mondo, 6 stabilimenti produttivi in Italia ed uno in Thailandia, e conta circa 450 dipendenti e ricavi pari a oltre 124 milioni di euro.

PedersoliGattai ha agito al fianco di Biesse con un team multidisciplinare coordinato dal partner Ascanio Cibrario e composto dal senior associate Edoardo Augusto Bononi, e dagli associate Giorgia Patrizi e Raffaele Mittaridonna, che hanno curato gli aspetti corporate M&A. I profili labour sono stati seguiti dal counsel Andrea Scarpellini e dall’associate Carlo Talarico mentre i profili antitrust dal partner Davide Cacchioli e dal salary partner Alessandro Bardanzellu.

Il team di PedersoliGattai è stato coordinato e diretto da Elena Grassetti, Group Chief Legal and Corporate Affair Officer di Biesse, che ha guidato il team legale in-house con la collaborazione di Sara Zaffini.

Lo studio Marchionni ha assistito Biesse per i profili fiscali dell’operazione nella persona del founding partner Achille Marchionni, coadiuvato da Daniela Marchionni e Raffaella Bernabucci.

Biesse è stata altresì assistita da Deloitte Financial Advisory per gli aspetti finanziari con un team guidato dal partner Enrico Ferraresi e composto dal manager Gianluca Grassi.

I venditori (Consilium Private Equity Fund III (gestito da Consilium Sgr p.A.) e FGL Holding (dei soci fondatori) sono stati assistiti per gli aspetti legali da Ughi e Nunziante con un team coordinato dal partner Amon Airoldi, dai senior associate Deniz Kivage e Pietro Pastorello e dal trainee Francesco Antimiani nonché da Russo De Rosa Associati con un team coordinato dai soci Leo De Rosa ed Alessandro Manias e composto da Niccolò Cappellini e Concetta Letizia Scimè per quanto attiene i profili fiscali.

I profili notarili dell’operazione sono stati curati dal notaio Roberto Battiloro.

7x10

Il 12 giugno la 23° edizione di RE ITALY è stata la migliore in assoluto. A parte la presenza degli operato

Notizie Correlate

    Angle Left
    Angle Right