Ultime notizie

27 Novembre 2020

CDP e Iccrea Banca per il sostegno alle imprese del turismo

di S.M.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Cassa Depositi e Prestiti e Iccrea Banca, sottoscrivono un nuovo accordo volto a facilitare l’accesso al credito delle imprese italiane che lavorano nel settore turistico.
 
L’accordo consiste nella concessione di un finanziamento a lungo termine da parte di CDP per 250 milioni di euro, che il Gruppo Iccrea impiegherà integralmente per concedere nuovi finanziamenti a PMI e Mid-Cap operanti nel settore turistico. 
 
La provvista potrà avere durata fino a 18 anni, comprensivi di un periodo di utilizzo fino a 42 mesi, così da supportare anche la realizzazione di progetti più complessi e strutturati. Inoltre, l’accordo prevede che almeno il 40% delle risorse sia indirizzato alle aziende del Mezzogiorno. 
 
L’operazione si inserisce nell’ambito delle iniziative previste dal protocollo d’intesa sottoscritto fra CDP e il Gruppo Iccrea lo scorso 22 luglio, con l’obiettivo di avviare una collaborazione volta a promuovere iniziative congiunte finalizzate a sostenere le imprese italiane.  


L’iniziativa si inquadra nella strategia del piano industriale 2019-2021 di CDP che prevede specifiche azioni di supporto alle imprese e fornisce un sostegno alla ripartenza economica del Paese, nell’attuale fase di emergenza.  

Fabrizio Palermo, amministratore delegato di CDP: “Dopo il lancio del fondo nazionale del turismo, dedicato alla valorizzazione degli alberghi iconici su tutto il territorio nazionale, l’intesa sottoscritta con Iccrea Banca rafforza la strategia del Gruppo CDP a sostegno del settore turistico, soprattutto nel Mezzogiorno. Siamo certi che questo accordo consentirà di fare affluire importanti risorse a medio-lungo termine a uno dei settori chiave dell’economia italiana, particolarmente colpito dalla pandemia. L’accordo favorirà, in linea con la nostra mission, un processo virtuoso di crescita del settore e si aggiunge alle numerose iniziative messe in campo dal Gruppo CDP per contribuire alla ripartenza del tessuto economico italiano”. 
  
L’operazione in supporto al settore turistico si affianca al progetto Rete d’Impresa InTour promosso da Iccrea Banca, con l’obiettivo di rafforzare la competitività della filiera sul territorio e promuoverne la sostenibilità. 
L’iniziativa, in particolare, mette a disposizione dei clienti delle BCC del Gruppo Iccrea una serie di servizi ad alto valore aggiunto attraverso un network di imprese appartenenti al settore turistico.  

Mauro Pastore, direttore generale di Iccrea Banca: “La linea di credito strutturata con Cassa Depositi e Prestiti è un ulteriore segnale che il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea ha voluto dare ai territori ed alle PMI che operano nel turismo, settore profondamente colpito dall’emergenza sanitaria. Il turismo oggi è una delle principali voci della nostra economia e come banche del territorio sappiamo che è una nostra prerogativa assistere gli imprenditori che operano nel settore, soprattutto a livello locale. Il Gruppo Iccrea oggi può offrire risorse finanziarie e partnership industriali, come la nostra rete d’imprese InTour, per accompagnare il business degli operatori. E grazie a iniziative come questa finalizzata con CDP, il Gruppo con le sue BCC continua a essere in prima linea per raccogliere la sfida della ripartenza della nostra economia quando, auspicabilmente presto, l’emergenza sarà terminata”. 

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital