Ultime notizie

11 Aprile 2023

Nuveen: Fotovoltaico, Glennmont annuncia acquisizione di progetti in Italia

di F.B.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Nuveen Glennmont Partners ha acquisito un portafoglio di sette progetti di impianti solari fotovoltaici nel Sud Italia che, una volta operativi, forniranno 65 MW di capacità installata.

 

Gli impianti sono situati in Basilicata e produrranno 115.000 MWh al momento della costruzione che avverrà in due portafogli: per il primo l’avvio dei lavori è previsto all'inizio del 2024 mentre per l’altro nella seconda metà del 2024. L'entrata in funzione degli impianti è prevista rispettivamente nella prima metà del 2025 e nella seconda metà del 2026.

 

Il portafoglio può potenzialmente partecipare alle aste del Gestore dei Servizi Energetici italiano per le tariffe di immissione in rete, in quanto è sviluppato su un terreno industriale.

 

Francesco Cacciabue, Chief Financial Officer di Nuveen Glennmont Partners: "Glennmont è lieta di annunciare l'acquisizione di questo portafoglio, che fornirà energia pulita e a basso costo nel Sud Italia e darà un contributo significativo agli obiettivi di decarbonizzazione del Paese. Il nostro team vanta un'esperienza decennale negli investimenti nel mercato italiano delle rinnovabili. Questo ci pone nella posizione ideale per massimizzare il valore di questi progetti, che sono idonei per le aste del GSE, mentre le rispettive dimensioni e la vicinanza reciproca offrono un significativo margine di ottimizzazione degli investimenti e delle spese operative che contribuiscono a soddisfare le richieste dei nostri investitori”.

 

L’operazione fa parte della quarta strategia di investimento di Glennmont nel settore dell'energia rinnovabile e integra i piani del produttore indipendente di energia BNZ, per lo sviluppo di 1,5 GW di capacità rinnovabile nell'Europa meridionale.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi