Ultime notizie

21 Novembre 2022

Tomasi (Finco): Lettera a Barbara Mezzaroma

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Riportiamo la lettera della Presidente Finco, Dr.ssa Carla Tomasi, alla Dr.ssa Barbara Mezzaroma.

Gentile Dottoressa,

leggendo uno degli ultimi numeri della Newsletter di Monitor Immobiliare ho appreso una notizia, molto grave e che per la verità mi era sfuggita, relativa alle vicende che l’hanno interessata in questi ultimi periodi a proposito della costruzione di un complesso immobiliare ad Ostia.

Sono stata altresì colpita dalla scarsità di attestazioni di solidarietà - su una tematica così grave e purtroppo attuale - che Le sono pervenute dal mondo delle imprese, almeno stando a quanto ho letto.

Allora desidero subito e con forza testimoniarLe la vicinanza di tutto il sistema Finco, Federazione Industrie Prodotti, Impianti, Servizi ed Opere Specialistiche per le Costruzioni e la Manutenzione, che raggruppa 40 Associazioni e 17.000 imprese.

Si tratta delle Imprese Specialistiche e Superspecialistiche che ben sanno come qualunque opacità nel settore dello sviluppo immobiliare - e nel Suo caso parliamo di ben più di un’opacità - oltre a costituire un vulnus per la convivenza civile, ha anche conseguenze assai perniciose sulla qualità delle opere e sulla sicurezza sia degli operatori che dei fruitori.

Ma ancor più grave è il messaggio "culturale", si fa per dire, che rischia di passare ed a cui alcuni, volenti o nolenti , quasi si abituano.

E questo non lo possiamo accettare.

Nel rinnovarLe la solidarietà della Federazione che presiedo Le porgo i più cordiali saluti

Carla Tomasi

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital