Ultime notizie

3 Gennaio 2024

Usa: richieste di nuovi mutui a picco nonostante il calo dei tassi di interesse

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Le richieste di nuovi mutui hanno registrato un deciso calo alla fine del 2023, nonostante il ribasso dei tassi d'interesse.

Secondo i dati della Mortgage Bankers Association, nella settimana terminata il 29 dicembre le richieste totali sono diminuite del 9,4% rispetto a due settimane prima. Il tasso d'interesse medio su un mutuo fisso a 30 anni ha chiuso l'anno al 6,76%, in calo rispetto a due settimane fa. A metà ottobre, il tasso medio era sopra l'8%.

In diminuzione anche le domande per rifinanziare un mutuo per la casa a fine 2023 è stato registrato un calo del 15% rispetto a un anno prima, mentre le domande per i mutui per comprare casa sono diminuite del 12%.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi