Ultime notizie

10 Febbraio 2020

Anima, raccolta gennaio frena a 52 milioni

di G.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

La raccolta netta di risparmio gestito del gruppo Anima nel mese di gennaio è stata positiva per 52 milioni. A fine gennaio le masse gestite complessive ammontano a 189 miliardi, in aumento di oltre 3 miliardi sul dato di fine 2019.

Marco Carreri, ad di Anima Holding:"Il primo mese dell'anno è stato caratterizzato da riposizionamenti di portafogli e prese di beneficio da parte della clientela dopo un anno che ha registrato rendimenti molto positivi e generalizzati. Il dato di raccolta rimane in territorio positivo, anche se inferiore agli ultimi mesi dello scorso anno; ci attendiamo comunque riflessi positivi sulle dinamiche commerciali nei mesi a venire anche grazie alla rivitalizzazione dell'offerta sui prodotti Pir e sulla nostra nuova gamma di prodotti a connotazione Esg (sostenibilità ambientale, sociale e di governance, ndr) su cui stiamo svolgendo le attività di assistenza e formazione ai nostri principali partner commerciali propedeutiche al collocamento".

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital