Ultime notizie

18 Maggio 2022

Assogestioni: Q1 2022, raccolta netta a 10,9 mld (Report)

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

La raccolta netta dell’industria del risparmio gestito del primo trimestre 2022 è stata rivista al rialzo. Il dato definitivo del saldo dei flussi nel periodo gennaio-marzo si attesta a +10,9 miliardi di euro.

Il patrimonio gestito a fine marzo 2022 ammonta a 2.486 miliardi, con la quota delle masse investite nelle gestioni collettive che pesa per il 52,4% del totale. È quanto emerge dall’ultima Mappa trimestrale del Risparmio Gestito pubblicata da Assogestioni. 

La lettura trimestrale conferma il solido apporto dei fondi aperti, in crescita per due anni consecutivi, che hanno contribuito per 12,8 miliardi, consentendo di controbilanciare alcune operazioni infragruppo nell’ambito dei mandati istituzionali, avvenute nel periodo.

A livello di macrocategorie, i risparmiatori hanno ribadito la preferenza in particolare per i prodotti azionari (+9,4 mld) e i bilanciati (+5,2 mld).

I fondi Pir ordinari hanno registrato sottoscrizioni nette per 160 milioni e chiudono il 1° trimestre 2022 con un patrimonio di 19,8 miliardi. Al 31 marzo Assogestioni censisce 16 prodotti Pir alternativi per una dotazione patrimoniale di 1,82 miliardi.

Scarica il Report

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Student Housing: accordo per 800 nuovi