Ultime notizie

10 Novembre 2022

Azimut: utile 9 mesi in crescita a 302,3 mln

di E.I.

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Azimut Holding chiude i primi nove mesi 2022 con ricavi consolidati pari a 969 milioni di euro, in crescita del 12% rispetto allo stesso periodo 2021. 

Il reddito operativo consolidato è stato di 415 milioni (+17%), l'utile netto di 302 milioni (+4%), 

Il patrimonio totale medio nei nove mesi è cresciuto del 16% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, attestandosi a 83,2 miliardi (72,1 miliardi nei nove mesi 2021). 

Il totale delle masse gestite a fine ottobre 2022 ha raggiunto 54,3 miliardi. Il dato comprensivo del risparmio amministrato e gestito da case terze direttamente collocato è arrivato a 85,7 miliardi (+3% da inizio anno), con un'incidenza del business internazionale del 47%. 

La posizione finanziaria netta consolidata a fine settembre 2022 risultava positiva per circa 364 milioni, in crescita di 76 milioni rispetto alla fine di giugno. L’azienda ha fatto sapere che sono stati riconfermati gli obiettivi per il 2022 di almeno 400 milioni di utile netto e di 6-8 miliardi di raccolta netta.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:     Demanio; entro il 2026 invest