Ultime notizie

19 Gennaio 2024

PedersoliGattai e Orsingher Ortu nell’investimento di 21 Invest in Omega Pharma

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

21 Invest, gruppo di investimento europeo fondato e guidato da Alessandro Benetton con sede in Italia, Francia e Polonia, ha sottoscritto con ET Holding accordi vincolanti per l’investimento in Omega Pharma, operatore italiano fra i leader nello sviluppo e commercializzazione di integratori alimentari, dispositivi medici e cosmetici.

L’ingresso di 21 Invest nel capitale sociale consentirà ad Omega Pharma di intraprendere un percorso di crescita con l’obiettivo di diventare leader nel settore nutraceutico.

PedersoliGattai ha assistito 21 Invest con un team multidisciplinare composto, per i profili corporate M&A, dal partner Stefano Catenacci, dalla counsel Maria Persichetti e dall’associate Tomaso Morino. Gli aspetti di due diligence sono stati curati dal senior counsel Nicola Martegani, dal senior associate Matteo Bortolotti e dall’associate Ludovica Cimini, mentre i profili finance sono stati seguiti dal partner Gian Luca Coggiola e dall’associate Cesare Guglielmini.

Orsingher Ortu ha assistito il venditore ET Holding con un team multidisciplinare guidato dal senior partner Pierfrancesco Giustiniani e composto dai junior associate Michela Borgogno e Teresa Di Tella e dal junior associate Antonio Strino per gli aspetti societari, nonché dal partner Cesare de Falco e dalla junior Associate Alice Viganò per gli aspetti giuslavoristici.

Russo De Rosa Associati ha curato per 21 Invest l’attività di tax due diligence e i profili fiscali di structuring dell’operazione, con un team composto da Leo De Rosa, Luca Mainardi, Andrea Ridolfi e Stefano Ceccato.

Per il venditore ET Holding, l’attività di tax e statutory due diligence e gli aspetti fiscali e societari dell’operazione, sono stati curati dal Dott. Carlo Visconti, partner dello Studio Visconti di Como.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital