Ultime notizie

13 Novembre 2023

Negozi e Gdo: furti, errori e scarti costano al commercio 6,7 miliardi (Report)

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Non bastano le tasse, gli affitti cari o l’inflazione. Ad assestare un duro colpo al settore del commercio al dettaglio e alla grande distribuzione organizzata ci sono anche i furti, gli ammanchi, gli scarti dovuti a prodotti danneggiati, gli errori amministrativi o contabili, oltre all’investimento in attrezzature e sistemi di sicurezza affinché tutto ciò non succeda. Il conto da pagare è salato: 6,7 miliardi di euro, ovvero il 2% dei ricavi. Un conto che, inevitabilmente, finirà sugli scontrini dei consumatori.

Lo rivela il report “La sicurezza nel retail in Italia 2023” realizzato da da Crime&tech, spin-off di Università Cattolica del Sacro Cuore-Transcrime, con il supporto di Checkpoint Systems e in collaborazione con il Laboratorio per la Sicurezza.

I dati, relativi al 2022, parlano di furti e ammanchi per 4,6 miliardi di euro, pari a circa l’1,4% del fatturato, a cui si aggiungono altri 2 miliardi abbondanti in investimenti su sistemi antitaccheggio, sistemi di sicurezza e guardie giurate.

I “colpi” più frequenti avvengono nei negozi “fai da te”, in supermercati, ipermercati e discount. Le categorie di prodotto più rubate per valore economico sono i capispalla e maglieria, gli alcolici e tonno e carne in scatola, le calzature e occhiali, smartphone, tablet e accessori di telefonia mobile e gli accessori per le smart-home e utensili elettrici. Il valore medio della merce rubata o recuperata per singolo episodio di taccheggio è di circa 40 euro.

Considerando, invece, i prodotti più rubati per numero di pezzi, in testa alla classifica ci sono i cosmetici e la maglieria, insieme ad alcolici, salumi e formaggi, calzature e occhiali, accessori per la telefonia mobile, pile, spine, prese elettriche e perfino la colla.

Secondo le aziende, sono in crescita i furti per necessità, con un trend in ascesa dal 2019.

Scarica l'allegato.

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana: Castello SGR investe 135 milioni nel primo Nobu Hotel in Ital