Ultime notizie

19 Febbraio 2024

Nasce Wikicasa Auction: è rivolto all’intera filiera delle aste, dai service ai consulenti

di Wikicasa comunicato

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

Il portale Wikicasa lancia sul mercato Wikicasa Auction un nuovo servizio integrato per gli operatori nel settore delle aste e degli NPE.

Negli ultimi anni, il mercato delle aste immobiliari ha subito dei forti rallentamenti, che hanno visto calare il numero di procedure sotto le 90 mila unità nel 2023. L’inizio del 2024 ha però già mostrato segnali di ripresa con 40.459 annunci in asta sul territorio nazionale per un volume d’affari che si prevede raddoppiato rispetto agli oltre 12 miliardi dell’anno passato.

Pietro Pellizzari, Ceo di Wikicasa: “Il settore delle aste immobiliari è spesso caratterizzato da informazioni disgregate che causano asimmetrie che spesso pregiudicano l’esito dell’esecuzione. Realizzare un servizio digitale in grado di aggregare tutti i dati e le informazioni strategiche consente di rendere l’intero settore più dinamico e trasparente, avvicinando sensibilmente domanda e offerta”.


Mattia Colantuoni, Head of Sales di Wikicasa: “Wikicasa Auction è l’unica piattaforma di riferimento che comprende tutti i servizi necessarie per tutta la filiera, in grado di avvicinare domanda e offerta nel settore delle aste immobiliari e dei crediti deteriorati”.


Tra gli artefici del progetto, il professor Mirko Frigerio, esperto di Aste, NPE ed esecuzioni immobiliari, nominato Strategic Advisor di Wikicasa Auction: “Il nuovo business model di Wikicasa Auction mira a massimizzare non solo la visibilità del singolo annuncio, ma anche quella dei consulenti specializzati che possono fornire i loro servizi a una platea di utenti sempre più consapevoli sul mondo delle aste immobiliari. Il nuovo portale raccoglie e aggiorna in automatico tutte le aste attive su tutta Italia: da un lato fornisce agli utenti finali la possibilità di reperire un’informazione univoca, chiara e trasparente sugli immobili. Dall’altro dà la possibilità a ciascuno degli oltre 1.000 consulenti attuali che operano sul territorio nazionale di dare visibilità dei loro servizi e mostrare come le loro competenze possono fare la differenza nel mercato raggiungendo più velocemente l’obiettivo di accorciare i tempi del recupero e aumentarne volumi e flussi, creando uno schema win-win per tutti gli attori coinvolti”.

Si parla di:

7x10

Il 12 giugno la 23° edizione di RE ITALY è stata la migliore in assoluto. A parte la presenza degli operato