Ultime notizie

27 Novembre 2023

CBRE: venduto ad AP Wireless un asset ad uso Data Center

di red

Condividi:
Facebook
Linkedin
Twitter
Whatsapp
16x9
Angle Left
Angle Right
ADV 970x90

CBRE ha agito come advisor per conto di una società italiana nella vendita di un immobile ad uso Data Center nel Milanese. L’asset è stato acquistato da AP Wireless, investitore specializzato in infrastrutture e in posizioni mission-critical nei settori del digitale e delle telecomunicazioni.

AP Wireless è una società sussidiaria di Radius Global Infrastructure, operatore che nel settembre 2023 è stato acquistato da EQT Active Core Infrastructure Fund e da Public Sector Pension Investment Board.

L’immobile ha una superficie lorda di oltre 18.500 mq ed è attualmente occupato in locazione da una società attiva nel mercato delle comunicazioni e del cloud, così come nel settore dei Data Center.

Silvia Gandellini, Head of Capital Markets and Head of A&T High Street & F&B di CBRE Italy: “I Data Center rappresentano una asset class destinata a giocare un ruolo chiave sia a livello globale che nazionale, in grado di attirare l’interesse degli operatori e degli investitori. Secondo i dati di CBRE, il 67% dei leader del settore ha manifestato l'intenzione di investire in modo proattivo in nuovi sviluppi di Data Center e l'Italia, in particolare Milano come in questo caso, risulta attualmente uno dei mercati più attenzionati”.

Andrea Calzavacca, Head of Loan Advisory & Alternative Investments di CBRE Italy: “Questa operazione rappresenta un’evidenza importante sia per il mercato Real Estate italiano dei Data Center sia per le dinamiche ad esso riconducibili. La strutturazione di un’operazione simile va, infatti, a fattorizzare tutte le relazioni di un settore caratterizzato da rapporti complessi tra operatori, relativi costumer, investitori e reti infrastrutturali”.

Si parla di:

7x10

È online il nuovo numero di REview. Questa settimana:   Immobili all’asta: le procedure aumentano per la pr